Menu Chiudi

Un aggiornato dibattito sui trattamenti familiari nei disturbi mentali

“Forum – Family Interventions for Mental Disorders”
a cura di I.R.H. Falloon
World Psychiatry, Volume 2, Numero 1, Febbraio 2003

L’articolo di Falloon ed i commenti sono ospitati sulla rivista ufficiale della World Psychiatric Association. Sono analizzate le diverse modalità di intervento familiare utilizzate nel trattamento di una gamma specifica di disturbi psichici quali ad esempio la schizofrenia. La famiglia è considerata come una decisiva risorsa per la cura dei disturbi mentali, poiché è in grado di potenziare e promuovere i processi di trasformazione evolutiva nel corso di queste malattie.

In particolare viene evidenziato che aiutando i familiari ad affrontare tutte le difficoltà associate alla gestione della malattia con tecniche di empowerment, fornendo loro una cornice di senso in grado di tradurre le molteplici richieste dei pazienti, si possono conseguire consistenti benefici a medio – lungo termine nell’evoluzione della patologia.
L’obiettivo principale dei vari trattamenti familiari analizzati, in particolare di quello psicoeducazionale, consiste nell’incrementare gli obiettivi personali di ciascun membro della famiglia, attraverso modalità di problem- solving, e costruire insieme ai familiari un progetto di inserimento del paziente nella comunità. Nessun rilievo particolare viene conferito ai trattamenti ad orientamento sistemico-relazionale non solo in ragione della posizione culturale degli Autori ma anche della perdurante assenza di studi clinici controllati sulla efficacia delle terapie sistemiche della famiglia.
alpha_lettura
loading